La Direzione aziendale, per governare l’impresa e intervenire tempestivamente anticipando possibili criticità, necessita di idonei strumenti software, che agevolino le analisi dei dati consuntivi e che permettano di elaborare svariate simulazioni operative. Il processo di pianificazione e controllo determina infatti la salute e il successo di ogni Impresa.

Mac_book_pro_11

CHI SIETE?

Business Intelligence

CHI POTRESTE ESSERE?

Budget e simulazione

CHI DOVRETE ESSERE?

Lean Enterprise

Le informazioni che permettono le analisi, la capacità di trasmetterle ad altri reparti dell’azienda e le decisioni che vengono prese sulla base delle informazioni ricevute, sono fattori determinanti per il buon andamento e il successo a breve e medio termine di una Società.
Di norma le Imprese analizzano fatturato, costi, numero di unità vendute ecc. Gli strumenti di Controllo di Gestione e Simulazione come Direzionale permettono di effettuare analisi e calcoli per avere maggiore visibilità, ad esempio, su dati come incidenze sul prodotto, margini di contribuzione e ritorno sugli investimenti effettuati.

SilverLake Direzionale è direzionale di nome e di fatto. Parliamo di una applicazione che serve ad analizzare i dati aziendali per poi supportare l’imprenditore nella scelta della direzione giusta per incrementare il business. La parola chiave è quindi imprenditore.

Noi di Esox Solution sappiamo benissimo cosa significa gestire una PMI in Italia oggi. Conosciamo tutte le problematiche, le fatiche, le notti insonni ma conosciamo anche i sogni, quello che si prova al raggiungimento degli obiettivi. Per capirci, sappiamo che il viaggio è lungo e a volte faticoso, ma vale la pena farlo. Noi e voi siamo la stessa cosa, andiamo avanti con coraggio e sappiamo vedere le opportunità dove ci sono e dove possono aiutarci a crescere, giorno dopo giorno, senza sosta.

Ogni informazione, può essere analizzata

Analisi di Pareto (l’80% del Fatturato è prodotto dal 20% dei Clienti e degli Articoli, quali?)
Analisi per Confronto fra 2 periodi e/o Budget
Dashboard Universo: il business in una sola immagine
Incidenze Costi/Ricavi sul Conto Economico Riclassificato
Cruscotti e KPI di customer satisfaction / retention & loyalty
Direzionale crea nuove dimensioni d’Analisi (Dd’A):
Rating clienti per fatturato & margine
Competitività per Cliente/Articolo
Fatturato consolidato/nuovo/inattivo
Fatturato Articoli Nuovi-Clienti Nuovi/Attivi
Fatturato Articoli in Portafoglio-Clienti Nuovi/Attivi
Grafica & Geo-grafica
Cost Driver per Activity Based Costing

Con DIREZIONALE si può pianificare in modalità
Budget, Forecast, Sprint, Bilancio

a valore/quantità con ricalcolo dei margini.
controllare gli scostamenti a Consuntivo.
Il Budget è la classica pianificazione anno/mese, il Forecast la proiezione a “fine anno”, “Sprint” supporta la metodologia “Agile”.
L’MRP sul Budget Vendite:
popola il Budget Acquisti.
crea le Scadenze attive/passive per la pianificazione finanziaria (cash flow).

“COME STIAMO ANDANDO?”

Reporting a cruscotti:
Delta fatturato/margini
Composizione Fatturato:
Consolidato
Nuovo
Inattivo
Composizione Fatt. Nuovo per:
Clienti nuovi/articoli nuovi
Clienti nuovi/articoli in portafoglio
Clienti attivi/articoli nuovi
Clienti attivi/articoli in portafoglio

“PERCHE' STIAMO ANDANDO COSI'?”

La risposta è nell’ANALISI COMPETITIVITÀ.
Per vendere, siamo costretti a scontare? Quanto?
I nostri prodotti reggono la competizione sul mercato? Dove? Con chi? Su cosa? Perché?
Il confronto è fra ciò che “avremmo fatturato con questi volumi se…
e ciò che abbiamo realmente fatturato”, per Area Geografica, Cliente,
Articolo, Gruppo e Sottogruppo Merceologico.

FATT. INATTIVO
Quali clienti non stanno acquistando?
Quanto valgono?
Rischio di perderli?

Il Costo del Prodotto Venduto si calcola con il ribaltamento dei saldi contabili,
conto x conto, applicando driver basati sulle attività svolte nei processi.
Mappare le 4M di Ishikawa (Manodopera, Macchine, Materiali, Metodi di lavoro),
permette di costruire tutti i Driver necessari.

ABC

Per ribaltare:

gli Acquisti, usa driver sul valore dei materiali versati in produzione.
il costo del Personale, driver sulle Ore valorizzate per Addetto e Reparto.
l’Energia usa i consumi dichiarati dal Fornitore, nominali ma omogenei.
per Ammortamenti e Manutenzioni, driver sui valori delle Macchine x reparto.
per i Costi di Struttura, usa la mappatura del personale indiretto.
ogni registrazione di CO-AN, viene recepita con CdC di destinazione.
per i Servizi non imputati in CO-AN e altri conti della gestione caratteristica
si useranno driver ricavati da monitoraggi specifici.
altri conti della gestione caratteristica useranno driver ricavati da monitoraggi specifici.

Silver Lake Direzionale consente ogni tipo di analisi e valutazione con l’obiettivo primario di identificare le opportunità e definire le traiettorie di sviluppo ed incremento del business, verso un costante e continuo miglioramento.
E’ semplice, intuitivo e flessibile, il miglior partner che un imprenditore e la sua PMI possono avere per analizzare, pianificare e crescere.

Silver Lake Direzionale permette anche - tramite opportuni indici - di avere sotto controllo l’andamento aziendale e la natura degli equilibri interni reddituali, patrimoniali e finanziari, come richiesto dal Decreto legislativo del 12 gennaio 2019 n° 14 (entrato in vigore il 16 marzo 2019) del codice della crisi d’Impresa e dell’insolvenza.

2022-06-20 19_43_35-
SilverLake Direzionale è un‘opportunità, uno strumento che va oltre al normale controllo di gestione, perché è stato pensato a misura di imprenditore.
E’ in grado di supportare l’azienda per capire, attraverso l’analisi dei dati, dove siamo oggi e dove andremo domani. Una soluzione creata espressamente per le PMI italiane e che può rappresentare il mix perfetto tra coraggio e creatività imprenditoriale e il pragmatismo e la precisione del dato aziendale.